NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand

Ponte Calatrava blu

CORSI2006

  • Dragon-Traci-EatonThe Alfred Adler Institute in Reggio Emilia is a cultural association that brings together psychologists, psychotherapists and psychology experts, who find a matrix of commonality and guidelines for work in the fields of applied psychology within the theoretical formulations of Alfred Adler's Individual Psychology. They are professionals with varying levels of training and experience who work in synergy to promote psychological wellness of people and organisations that ask the institute for either treatment of mental disorders or preventive interventions.

  • Dragon-Traci-EatonInstitute members can be psychologists, psychotherapists, doctors, educators, teachers or simply psychology experts. The bond that unites them is a common belief in the efficacy of the theoretical concepts and operative methodology of Individual Psychology. For our members, the institute is a place to develop their interests, to meet and exchange ideas with colleagues and to participate in research projects regarding both individual and social themes. Spirit of cooperation is the baseline orientation that gave birth to the institute and guides the activity and dialogue amongst its members.

  • Dragon-Traci-EatonOur Departments are the supporting structure of the institute. Each one is coordinated by a highly experienced psychologist or psychotherapist and facilitates the aggregation of our members into areas of personal interest based on various operative fields. Within each department, we develop intervention projects that aim to respond to local issues. In this light, the departments play an important role of unifying the needs that arise in a society undergoing rapid transformation, such as in Italy, and the need for continuous updating of people who work in the field of interpersonal relations.

  • Dragon-Traci-EatonThe Relationships that the institute establishes and develops with other psychology organisations are of fundamental importance and essential to avoid of self-referentiality. The lifeblood of the institute is offering and receiving stimuli for research and theory development, as well as organising study days and thematic conferences. Our members also participate in scientific presentations and events promoted by other organisations, both national and international, that have theoretical matrices based on either Individual Psychology or other theoretical orientations.

  • BANNER corto EDS settembre14 ing
  • BANNER The dream in psychoterapy


Training For Psychologists

Educational events designed specifically for previously trained psychologists and psychotherapists, in particular, preparatory courses for the National Licensing Exam for Psychologists

Events Open to the Public

The public conferences and courses offered by the school are an important opportunity to publicise the results of local research projects

Updating Activities

These activities are open to psychotherapists with training in psychodynamics wishing to discuss clinical cases and improve their therapeutic skills

  • Il femminile tra smarrimenti e conquiste

    Roberta Rossi, Thursday, 13 November 2014, Approfondimenti

    Dal convegno 2014 "Il Maschile e il Femminile nella Famiglia Contemporanea": Ruoli e identità in trasformazione

    Il tema del femminile è talmente inflazionato che, forse, necessiterebbe di silenzio piuttosto che di nuove parole. Quando un tema s’inflazione si snatura, sempre; diventano ritmi ossessivi quelli con cui appare sulle labbra delle persone, immagini proiettate ripetutamente su un muro, ormai completamente scollegate da ciò cui appartengono.

     

  • Dall'immaginario al reale: percorsi nella costruzione della famiglia

    Silvia Ornato, Wednesday, 12 November 2014, Approfondimenti

    Dal convegno 2014 "Il Maschile e il Femminile nella Famiglia Contemporanea": Ruoli e identità in trasformazione.

    Affrontare la tematica della famiglia e dei rapporti tra femminile e maschile richiede una premessa, di natura sociologica, inerente i ruoli di genere e la loro costruzione, a partire da come i fondamenti biologici, sessuali, religiosi ed economici si sono intrecciati tra loro nel corso del tempo.

  • Vi lasciate o mi lasciate?

    Adriana Faienza Maria Parente Sara Magagnotti Valentina Leasi, Friday, 28 November 2014, Approfondimenti

    Vissuti dei figli nell'esperienza della separazione dei genitori

    La separazione dei genitori costituisce sempre un evento traumatico per i figli con sofferenze immediate e a lungo termine. Sono tanti gli interrogativi che questi ultimi si pongono, e moltissime le ansie e paure.

    Per un genitore non è sempre facile trovare le parole giuste per spiegare al proprio figlio cosa stia accadendo e quali saranno i cambiamenti cui andrà incontro. Il compito evolutivo dei genitori sembra essere rappresentato dalla ridefinizione dei ruoli e delle relazioni all’interno di nuovi equilibri familiari. La complessità verte sempre intorno al fatto che “qualcosa che cʼera prima - nella realtà o nel desiderio - non cʼè più, o non cʼè ancora” e che a questo qualcosa va trovato nel mondo psicologico uno spazio ed un senso. (Greco, 2006).

  • Il ruolo del padre: crisi o evoluzione?

    Chiara Foà Daniela Galeotti Mila Bigliardi Rolando Riccio Veronica Gatti, Friday, 28 November 2014, Approfondimenti

    Da una disamina della letteratura recente in merito, emerge la trasformazione  del padre rispetto a tre aspetti fondamentali: l'essere padre, il fare il padre ed il sentirsi padre. Numerosi studi, infatti, mettono in evidenza la  trasformazione del ruolo paterno di pari passo con i cambiamenti globali avvenuti negli ultimi decenni nelle famiglie. L'obiettivo della presente rassegna è quello di sottolineare come tale cambiamento non sia avvenuto tanto in termini di assenza o perdita di ruolo, quanto di una sua evoluzione, su un versante emotivamente più pregnante, all'interno dell'odierno contesto socioculturale e della letteratura scientifica di natura psicologica.

  • La violenza sulle donne e in famiglia: cause e strategie di prevenzione

    Delfina Scicchitano Giulia Piazza Laura Giordano, Friday, 28 November 2014, Approfondimenti

    La violenza sulle donne è un fenomeno arcaico, universale e sociale presente in tutti i Paesi, che interessa trasversalmente tutte le classi sociali. Sempre più spesso si sente parlare della violenza maschile contro le donne. La portata di questo fenomeno sta finalmente emergendo, sta conquistando l’attenzione pubblica e il mutato quadro legislativo sta permettendo l’emergere di una nuova coscienza femminile. Rilevanti e da non sottovalutare sono i dati della violenza sulle donne, derivanti da un’analisi ISTAT del 2006: in Italia sarebbero molte le donne che subiscono violenza e maltrattamenti soprattutto all’interno delle mura domestiche. Molti dei comportamenti violenti messi in atto dagli adulti sono agiti nelle relazioni di coppia e omicidi e femminicidi avvengono spesso per mano del partner.