Eventi, Categoria Incontri di Studio

Nel quadro della attività che l'Istituto A. Adler di Reggio Emilia propone al pubblico, particolare rilievo assumono gli Incontri di Studio. Si tratta di momenti divulgativi che hanno lo scopo di avvicinare le persone interessate a tutti quegli aspetti della psicologia che contribuiscono a migliorare, attraverso la comprensione, l'armonia personale e le relazioni interpersonali.

Nel corso degli incontri viene sempre presentato un tema che costituisce la base per affrontare gli specifici interessi delle persone che partecipano.

PDM2: SEZIONE II - ADOLESCENTI

PSICOLOGIA E CLINICA: Manuale Diagnostico Psicodinamico, sez. Adolescenti

Sabato, 29 Febbraio 2020 dalle 09:30 Fino a 17:00

  • Grandi Gian Piero

Il PDM invita il diagnosta e lo psicologo clinico a ragionare, utilizzando i tre assi:

  • Pattern e disturbi di personalità
  • Funzionamento mentale
  • Sintomi e preoccupazioni manifeste

La stesura del profilo è per lo psicologo clinico un utile momento di riflessione ed elaborazione dei dati emersi assumendo la modalità volta a non “etichettare” il paziente ma a collocarlo all’interno di un continuum che metta in risalto in primo luogo il suo essere uomo che può presentare diverse caratteristiche di personalità.

Verrà presentata la Sezione II – Adolescenti (pp. 283- 491) del Manuale.

Nello specifico si tratterà del Profilo del Funzionamento Mentale degli Adolescenti (Asse MA) e gli Stili e le Sindromi Emergenti in Adolescenza (Asse PA) e l’Esperienza Soggettiva dei Pattern Sintomatologici (Asse SA)

L’impostazione del PDM2 sarà messa in relazione con il Modello Psicodinamico in uso nel nostro Istituto.

Il genogramma: applicazioni cliniche

Applicazioni Cliniche

Sabato, 28 Marzo 2020 dalle 09:15 Fino a 13:00

  • Mezzogori Chiara

L’incontro su “Genogramma: applicazioni cliniche” segue il momento formativo del 2019.  E’ rivolto ai colleghi che hanno partecipato alla prima parte, ma il momento formativo è aperto anche a coloro che non hanno partecipato al precedente incontro.

Tra gli attrezzi della cassetta dello psicologo e psicoterapeuta vi è uno strumento semplice ma al contempo ricco, interessante e duttile: il genogramma, letteralmente “peso dei geni”.

È un diagramma utile sia per avere delle importanti informazioni sul paziente e la sua rete familiare, sia per rappresentare una mappa della rete emotivo-affettiva in cui il paziente è inserito  per poi aiutarlo ad organizzare il materiale considerando i propri legami, emozioni e racconti.

Saranno ripresi gli aspetti teorici e metodologici dell’uso del Genogramma che già si erano affrontati nell'incontro del 2019 e l’approfondimento verterà sull’esame di protocolli clinici e su esercitazioni pratiche per acquisire maggiore familiarità con questo strumento diagnostico e terapeutico.

Saranno ripresi gli aspetti teorici e metodologici dell’uso del Genogramma e l’approfondimento verterà sull’esame di protocolli clinici e su esercitazioni pratiche per acquisire maggiore familiarità con questo strumento diagnostico e terapeutico.

Professione psicologo

Dopo l'abilitazione, superare dubbi e cogliere opportunità

Sabato, 18 Gennaio 2020 dalle 10:00 Fino a 13:00

Sabato, 01 Febbraio 2020 dalle 10:00 Fino a 13:00

  • Mezzogori Chiara
  • Curcetti Rosa Annarita
  • Righetti Laura
  • Rossi Francesca

Che fare di fronte al ventaglio di possibilità lavorative e formative?

Per sciogliere dubbi e incertezze gli psicologi dell'Istituto Adler, in collaborazione con la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia, incontrano i colleghi per condividere le esperienze, indicare strategie risultate efficaci, confrontarsi sugli ambiti di lavoro e su come accedervi.

Il genogramma

Applicazioni Cliniche

Venerdì, 29 Novembre 2019 dalle 15:00 Fino a 19:00

  • Mezzogori Chiara
  • Mazzoli Giansecondo

Tra gli attrezzi della cassetta dello psicologo e psicoterapeuta vi è uno strumento semplice ma l contempo ricco, interessante e duttile: il genogramma, letteralmente “peso dei geni”.

Esso è stato proposto più di 30 anni fa dal terapeuta familiare, Murray Bowen, con lo scopo di “mettere su carta” i legami e le storie familiari di più generazioni.

È un diagramma utile sia per avere delle importanti informazioni sul paziente e la sua rete familiare, sia per rappresentare una mappa della rete emotivo-affettiva in cui il paziente è inserito  per poi aiutarlo ad organizzare il materiale considerando i propri legami, emozioni e racconti.

Il corpo in movimento

Laboratorio Espressivo

Sabato, 26 Ottobre 2019 dalle 09:15 Fino a 13:00

Sabato, 26 Ottobre 2019 dalle 14:00 Fino a 17:30

  • Lucia Nicolussi

Il laboratorio studia il Corpo in movimento nella relazione con il Sé ed il mondo esterno. Il laboratorio prevede un approccio teorico-pratico dove i partecipanti verranno invitati ad affrontare l'esplorazione del processo percettivo connesso allo sviluppo mente-corpo dell'essere umano: il movimento e l'inclusione di esso farà parte integrante della ricerca.

In una pratica di consapevolezza il Sé corporeo e la relazione con la percezione sensoriale saranno oggetto di ricerca: daremo attenzione alle varie "vie" che si aprono a partire dal nostro sentire in relazione al mondo esterno, passando attraverso l'interpretazione percettiva, fino ad arrivare alle "idee preconcette" ed alle esperienze a venire.

Manuale Diagnostico Psicodinamico 2

Riflessioni Critiche

Sabato, 22 Giugno 2019 dalle 09:15 Fino a 13:00

Sabato, 22 Giugno 2019 dalle 14:00 Fino a 17:30

  • Mazzoli Giansecondo

La recente pubblicazione in lingua italiana del PDM 2 (edito nel 2018, l’originale in lingua inglese è apparso negli Stati Uniti nel 2017) offre l’opportunità di presentare in una giornata di studi, il sistema diagnostico di ispirazione psicoanalitica.

Sarà presentato l’impianto generale del sistema proposto dal PDM 2, che risulta dall’intersezione di tre Assi (Personalità, Capacità Mentali, Sintomi ed esperienza soggettiva) con le fasi del ciclo di vita (Infanzia, Adolescenza, Anzianità). Si discuteranno le logiche proposte dal Manuale per giungere all’individuazione delle risorse della personalità di un paziente, utili per impostare il trattamento psicoterapeutico, partendo dell’esame della sintomatologia e dal  funzionamento globale della personalità.

 

Animation Test

Manuale Reattivo di Appercezione Tematica

Sabato, 18 Maggio 2019 dalle 09:15 Fino a 13:00

Sabato, 18 Maggio 2019 dalle 14:00 Fino a 17:30

  • Grandi Gian Piero

Il nuovo manuale di appercezione tematica, basato su immagini ispirate dagli "Anime" Giapponesi, vuole essere un metodo atto a rilevare e rivelare alcune delle principali emozioni, sentimenti e conflitti, propri dell'organizzazione di personalità.

 

TAT nella pratica clinica

Esame di Protocolli

Sabato, 16 Marzo 2019 dalle 09:15 Fino a 13:00

Sabato, 16 Marzo 2019 dalle 14:00 Fino a 17:30

  • Goldoni Sara

Giornata esperienziale di lavoro in sottogruppo e individuale; verranno presi in esame casi clinici per affinare la tecnica di siglatura e redigere il referto finale.

La Narrazione come Tecnica Terapeutica

Sabato, 16 Febbraio 2019 dalle 09:15 Fino a 13:00

Sabato, 16 Febbraio 2019 dalle 14:00 Fino a 17:30

  • Righi Franca

La professione dello psicologo si sviluppa e si sostanzia nella narrazione. Gli stessi sintomi che il paziente porta al terapeuta sono una narrazione.  E’ indubbio infatti, che il modo in cui la persona - nel corso della seduta - rappresenta se stessa, i suoi affetti, le esperienze attraverso  parole e non può che diventare un racconto, una storia. Unica.

Sistema immunitario baricentro della vita: ciò che lo psicologo deve sapere

Venerdì, 18 Gennaio 2019 dalle 15:00 Fino a 19:00

  • Tadolini Gianni

Sarà un incontro di grande utilità per gli psicologi che necessitano di conoscenze tradizionalmente legate all'ambito della medicina ma estremamente utili per capire la profonda interconnessione tra la mente e il corpo e in quale misura il sistema immunitario, così prezioso per gli equilibri della vita è fortemente interrelato con l'intero sistema psichico.

Incontro raccomandato a Laureati e laurendi in Psicologia e medicina che stanno valutando il percorso di specializzazione in Psicoterapia.

Il sistema immunitario può essere considerato come un “apparato sentinella”, cioè una complessa struttura che governa la relazione tra molte specie viventi ed il mondo ad esse esterno, permettendo di disegnare il confine fra ciò che è il Sé e l'ambiente fuori di sé. Non solo è quel sistema che consente di far fronte alle vere e proprie aggressioni che quotidianamente e continuamente ci vengono rivolte (virus, batteri ed agenti infettivi), ma anche agli stress emotivi, alle difficoltà di relazione con gli altri, all'inquinamento ambientale, alimentare, elettromagnetico.

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy