Impostazione della II prova: “Caso Clinico Età Evolutiva” - Edizione 26

  • Sabato, 28 Ottobre 2017 dalle 09:30 alle 13:00

La seconda prova dell’Esame di Stato riguardante il caso clinico potrà proporre la traccia di una situazione clinica riguardante un soggetto in età evolutiva. I partecipanti all’incontro qui proposto, potranno esaminare il testo di una passata sessione d’esame e considerare le diverse dimensioni che caratterizzano una situazione problematica in psicologia dell’età evolutiva.

Questo ambito di lavoro clinico vede la contemporanea presenza di più attori che possono variamente influire nell’insorgere dei disturbi psicologici di un bambino. I genitori, la famiglia allargata (nonni, zii ecc.), gli insegnanti vanno considerati sia sotto il profilo della loro incidenza nella genesi della situazione clinica sia nella prospettiva delle proposte di cura.

Da un attento esame delle dimensioni diagnostiche e progettuali il gruppo dei partecipanti potrà discutere l’impostazione della relazione scritta, tenendo in debita considerazione le attese della Commissione esaminatrice.

L’incontro sarà condotto dalla dott.ssa Elena Bondavalli, Analista della Società Italiana di Psicologia Individuale e Docente della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia che proporrà un metodo di lavoro trasversale a tutti gli approcci teorici.
 

Follow us

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy